La morte della privacy in Italia sta per arrivare

ImWatchingYou1440

 

La morte della privacy in italia sta per arrivare
Di Quirino Scaramastra

E’ stato presentato un dl anti terrorismo e fin qui tutto normale alla luce del terrore e della psicosi che si sta diffondendo ma nello stesso sono previste delle norme che consentono alla polizia di utilizzare programmi per acquisire da remoto comunicazioni e dati presenti sul sistema informatico del sospettato.
Via libera all’intercettazione preventiva sulle reti informatiche.
I dati potranno essere conservati dal pm per 24 mesi.

Intercettazione preventiva …. questo significa che le intercettazioni ed il recupero dei dati possono essere effettuate su chiunque , questo nel pratico si manifesta con l’estinzione privacy.

La considerazioe è ….

nel nome della libertà è lecito deliberare la prigione per tutti ?

Vogliamo veramente mettere in mano questo strumento a dei signori che sono riusciti a farci raggiungere il 50 posto nel mondo nello sviluppo di infrastrutture di comunicazione , i signori delle lobby che dominano il nostro parlamento dei quali possiamo ammirare il certosino lavoro con le varie riforme che vengono affossate.

Vogliamo mettere in mano questo strumento agli stessi signori che ci hanno fatto raggiungere uno dei primi posti al mondo nella classifica dei paesi più corrotti ?

Qualcuno potrebbe dire , io non ho nulla da nascondere mi spiino pure , invito quel qualcuno a considerare meglio la sua posizione e ciò che rappresentano i suoi dati.

Quando parliamo di dati presenti sui nostri computer parliamo di dati in generale , quindi conti correnti bancari , email , documentazione privata personale , una serie di informazioni che spaziano dal professionale al privato fino ad arrivare alla sfera affettiva, per capirci meglio:

Informazioni sul nostro lavoro, ad esempio contratti progetti dati sui clienti
Informazioni sul nostro Orientamento sessuale , Relazioni
Informazioni sul nostro stato di salute
Informazioni sui nostri conti correnti bancari password e quant’altro annesso
Informazioni sugli acquisti che facciamo su internet
Informazioni sulle nostre chat.

Ora giustificare tutto questo sotto lo spetto della minaccia terroristica mi sembra alquanto azzardato , e come dire siccome ci sono dei potenziali stupratori in giro procediamo con la castrazione chimica di tutti i maschi tra i 13 e i 60 anni.
C’è da notare anche che la percentuale dei potenziali stupratori sul nostro territorio è superiore a quella di presunti terroristi , statistiche alla mano.

Tornando all’affermazione di prima io non ho nulla da nascondere mi spiino pure io terrei in considerazione che la nostra storia nazionale e transnazionale ci insegna
con i mercenari si possono trovare in ogni posizione sociale e lavorativa e l’italia con gli ultimi scandali sta messa bene sotto questo profilo , la corruzione dilagante non è molto rassicurante e potrebbe accadere che i nostri dati stoccati nel centro di acquisizione super sicuro , finiscano, oleati nello scivolare da decine di migliaia di euro , nelle mani di qualche giornalista e/o di qualche azienda privata che potrebbe utilizzarli per innumerevoli ragioni.

Ricordate il caso di quel tizio che per un caffè forniva dati patrimoniali alle agenzie di recupero crediti .

Il grande fratello non è un soggetto astratto nello specifico questi dati passeranno in mano a Ciro , Gennaro , Tonino , Savlavore membri delle forze dell’ordine , allora Tonino si sarà innamorato della portiera e userà il suo potere per vedere nel computer della portiera di trovare informazioni per conquistarla , Ciro suppone che la moglie lo tradisce controllerà lei e la sua cerchia di amici , Gennaro avrà un contenzioso con meccanico e tenterà di fargli un dispetto usando i suoi dati , e i presunti terroristi non li controllerà nessuno.

E non voglio esprimermi sulla varietà degli scenari che i nostri dati potrebbero popolare.

Complotto demo-pluto-giudaico-massonico ?

no semplice praticità e osservazione dei fatti …. e della gestione degli stessi nel nostro paese.

Fantasia ?
Quante cose in italia vanno in questo modo , siete pronti a giurare che questo non accadrà

Sarei felice di essere smentito

Nel prossimo futuro bisognerà fare molta pratica con strumenti atti a introdurre contro misure per limitare i danni che si stanno per fare.

Inoltre ci sono altre considerazioni da fare , dato che grazie ai nostri illuminati governanti ed i loro lungimiranti piani di sviluppo industriale siccome occupiamo il 50 posto al mondo nello sviluppo digitale le nostre linee internet funzionano di merda , queste linee le paghiamo noi e questa merda la paghiamo a peso d’oro , immaginiamoci quando questi malware cominciano a trasmettere informazioni , ci rubano i dati leggittimando questo con un decreto e paghiamo noi pure il traffico.
Su questo sarebbe utile vedere anche come si pone l’associazione dei consumatori.

Quirino Scaramastra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...